Fave fresche:

Le fave sono state utilizzate dall'uomo come alimento fin dal Medioevo, quando costituivano l'alimento principe per le classi più povere, successivamente soppiantato - con la scoperta del nuovo continente - dai fagioli ed altri alimenti.

Proprietà benefiche:

le fave sono ricche di proteine, fibre e sali minerali quali potassio, ferro, fosforo e calcio. Tra le Vitamine troviamo più abbondante la Vitamina A, utile a prevenire alcuni tipi di cancro, ad aiutare nella crescita e nello sviluppo, oltre che ad aumentare il funzionamento immunitario; in minor dose, troviamo anche la Vitamina C ed alcune Vitamine del gruppo B. Le fave svolgono un'azione energizzante, diuretiche e lassativa grazie alle fibre in esse contenute. Sono inoltre indicate nel caso di problematiche all'apparato urinario, in caso di calcolosi e in soggetti debilitati o affaticati dal punto di vista sia fisico che mentale.

Come conservare le fave:

le fave al momento dell'acquisto devono presentare baccelli integri e sodi. Quando ancora non sono state sgranate, si possono conservare 2-3 giorni in frigo nello scompartimento di frutta e verdura prima del consumo, mentre possono essere congelate dopo averle sgranate e aver eliminato la piccola escrescenza presente su ogni seme. Vanno quindi sbollentate per circa 3' e poi ben scolate e asciugate. Conservatele in sacchetti appositi e voilà...le avrete a disposizione anche quando non sono più di stagione!

- ALIMENTI: info&curiosità                                            ______

      - ananas

      - arance

      - asparagi

      - avocado

      - bacche di goji

      - bietole

      - broccoli

      - carciofi

      - cavolfiore

      - cavolicelli selvatici

      - cavolo cappuccio

      - castagne

      - ceci

      - cetriolo

      - cous cous

      - curcuma

      - farina di ceci

      - farina di mais

      - farro

      - fave fresche   

      - finocchietto selvatico

      - finocchio

      - fiori di zucca

      - germe di grano

      - grano saraceno

      - indivia

      - lattuga

      - limone

      - mandorle

      - melanzane

      - miele

      - miglio

      - origano

      - orzo

      - noci

      - patate

      - piselli

      - pistacchio

      - pompelmo

      - quinoa

      - radicchio

      - semi di anice

      - semi di chia

      - semi di finocchio

      - semi di girasole

      - semi di papavero

      - semi di zucca

      - sesamo

      - spinaci

      - uovo

      - zenzero

      - zucchine

      - zucca gialla

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI