• laCucinaDiFeFè

INVOLTINI DI RADICCHIO CON SPUMA DI MORTADELLA


Amici, com'è nata questa ricetta? Semplice! Da un avanzo di ingredienti durante una festa natalizia (in questo specifico caso la spuma di mortadella che avevo realizzato come piccoli finger food per guarnire dei caldi vol-au-vent : QUI LA RICETTA). A quel punto mi ero domandata cosa ne avrei fatto di quella squisita spuma di mortadella e pistacchio avanzata. Buttarla era improponibile! A casa mia non si getta via mai nulla; ho creduto più fattibile condirci una pasta, magari allungando la spuma con l'acqua di cottura, ma poi mi è balenata l'idea, senz'altro più convincente, di realizzare degli involtini con del radicchio che giusto giusto mi ritrovavo in frigo in attesa di essere consumato al più presto! Et voilà...les jeux sont faits ☺I giochi erano già fatti, e in quattro e quattr'otto ho imbastito tutto l'occorrente necessario per riempire le foglie più larghe e carnose con questa buona spuma e preparare così una cena squisita e veloce, con la mia massima soddisfazione in termini di costi e di goduria per il palato. Ottimi anche come antipasti finger food! C'è da provarli per crederci!

Ingredienti per 2-3 persone:

  • 8 foglie larghe di radicchio

  • 60 gr. di mortadella in un'unica fetta

  • 40 gr. di ricotta fresca

  • 2 cucchiai di latte

  • 10 gr. di granella di pistacchio

  • 6 olive nere

  • olio evo

  • sale e pepe

Procedimento:

Lavate con accortezza le foglie di radicchio, cercando di non romperle. Asciugatele molto bene con della carta assorbente da cucina ed eliminate la parte iniziale della costa bianca più duretta e meno digeribile. Preparate nel frattempo la spuma di mortadella: tagliate la mortadella a pezzettini piccoli, avendo cura di tenerne qualcuno da parte per il ripieno finale e disponetela in un mixer o tritatutto insieme alla ricotta fresca e i due cucchiai di latte (fig. 1).

Iniziate a frullare a più riprese fino ad ottenere una purea cremosa, quindi aggiungete anche il pistacchio tritato, salate e pepate a piacere (fig. 2).

Continuate a frullare (se il composto vi appare troppo granuloso, aggiungete qualche altro cucchiaio di latte) fino ad ottenere una mousse soffice ed omogenea (fig. 3).

Una volta pronta, inserire la spuma di mortadella in una sac-à-poche con bocchetta liscia (fig. 4).

Riempite il centro delle vostre foglie di radicchio. Aggiungete qualche dadino di mortadella lasciato da parte e le olive denocciolate ( fig. 5).

Richiudete ciascun involtino su se stesso, sigillandolo se è necessario con l'ausilio di qualche stuzzicadente (fig. 6).

Disponete gli involtini in una teglia ben oliata e fate cucinare in forno a 200°C per circa 20'. Servite ancora caldi o tiepidi su un letto di lattuga. E voilà...i vostri involtini di radicchio con spuma di mortadella sono pronti per essere gustati!

* Potrete riempire questi involtini anche con mousse di salmone, formaggio spalmabile e aneto...Mmmm una delizia!

Buon Appetito dalla cucina di Fefè!

Vi è piaciuta questa ricetta? Scrivetemi le vostre impressioni; aggiungete un like e mi raccomando, non dimenticate di condividerla! Grazie!!!

#involtinidiradicchio #involtiniripieniconmortadella #ricettaconradicchio #secondopiatto #ricettaperantipasti #antipasti #ricettafacile #cucinaalforno #lacucinadiFeFè

20 visualizzazioni

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI