• laCucinaDiFeFè

CHEESECAKE DELICATA AL LIMONE CON TOPPING DI GELATINA


Amici, con questo caldo vi propongo una piacevole cheesecake al limone, forse la più fresca ed invitante versione che esista per godere a pieno di un dolce in estate inoltrata! Chi di voi non lo sapesse, la cheesecake è un dolce di origini newyorkesi, entrato da anni a far parte della cucina americana. Esistono perciò molte versioni di questo dessert raffinato ed elegante: con ricotta, mascarpone e formaggi spalmabili, ma io credo che questa che vi propongo sia davvero eccellente! Mia mamma, piuttosto scettica circa la possibilità che le potesse piacere una "torta formaggio", non solo si è ricreduta, ma ha preteso che io la riproponessi per qualche altra occasione! Mi è bastato alleggerire la composta di formaggio, sostituendola (in parte) con dello yogurt delicato al limone e un po' di panna. La base di biscotti croccanti e il topping al limone fresco nella parte superiore del dolce invece sono stati pensati appositamente per contrastare la dolcezza della crema con il suo inconfondibile sapore agrumato, creando un mix equilibrato e gradevole. Un dolce estremamente facile, del quale tuttavia è consigliabile una preparazione anticipata di un giorno prima di servirla, in modo tale che possa rapprendersi durante la notte in frigorifero. Assolutamente da provare!
Ingredienti per la base biscotto:
  • 330 gr. di biscotti secchi tipo Digestive

  • 120 gr. di burro

Ingredienti per la crema di formaggio:
  • 330 gr. di formaggio tipo Philadelphia

  • 8 gr. di colla di pesce

  • 170 gr. di yogurt al limone

  • 250 ml di panna

  • 120 gr. di zucchero a velo

  • 1 limone non trattato

  • 3 cucchiai di latte

Ingredienti per il topping al limone:
  • 250 ml di acqua

  • 100 gr. di zucchero

  • 2 cucchiai di amido di mais

  • 1 limone non trattato

  • colorante alimentare giallo (q.b.)

Procedimento:
Iniziate preparando la base, tritando i biscotti finemente. Metteteli in un sacchetto per alimenti, richiudetelo e iniziate a sbriciolarli passandoli con un mattarello. Oppure per velocizzare, tritateli come ho fatto io all'interno di un mixer (fig. 1).
Disponeteli quindi in una ciotola e aggiungete il burro sciolto a bagnomaria e già intiepidito, quindi amalgamate per bene. Versate il vostro composto di biscotti e burro in una teglia a cerniera rivestita di carta da forno sia alla base che ai bordi e livellateli per tutto il fondo della tortiera con l'aiuto di un cucchiaio, fino a quando non otterrete una base liscia e compatta (fig. 2).
Mettete in frigo per almeno 30' oppure in freezer per 15'. Nel frattempo, preparate la vostra crema di formaggio, immergendo i fogli di gelatina in una ciotola con acqua molto fredda per farli ammorbidire per circa 10' (fig. 3).
A parte lavorate con le fruste elettriche la Philadelphia con lo zucchero (fig. 4).
Quindi aggiungete anche lo yogurt e la scorza grattugiata di 1 limone non trattato e continuate a lavorare con le fruste (fig. 5).
Incorporate il succo del limone filtrato con un colino a maglie fitte (fig. 6).
Strizzate bene i fogli di gelatina e scioglietela in 2-3 cucchiai di latte caldo (non bollente) fino a raggiungere la temperatura ambiente (fig. 7).
Aggiungetela al composto e continuate ad amalgamare. Montate infine la panna fino a renderla ben compatta e corposa e unitela alla crema di formaggio, utilizzando una spatola, con movimenti lenti dal basso verso l'alto per non smontarla. (fig. 8).
A questo punto versate la crema così ottenuta sulla vostra base biscotto e livellatela con una spatola (fig 9).
Riponete la cheesecake di nuovo in frigo per altre 2 h. Trascorso questo tempo, preparate il topping al limone, facendo sciogliere in un pentolino a fuoco lento l'acqua con lo zucchero, il succo del limone e la sua scorza grattugiata. Non appena lo zucchero si sarà sciolto, aggiungete l'amido e mescolate fin quando la gelatina non si sarà addensata. Spegnete e aggiungete un po' di colorante alimentare giallo (poche gocce saranno sufficienti). Fate intiepidire. Versate quindi la gelatina sulla cheesecake e livellatela (fig. 10).
Riponete in frigo per almeno altre 2 h ma meglio una notte intera. Eliminate la cerniera dello stampo e decorate a piacere...io ho aggiunto fette di limone e qualche ricciolo della loro scorza (fig. 11).
E voilà... la vostra cheesecake al limone con gelatina è pronta per essere gustata!
*La cheesecake al limone si conserva in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico per circa 3-4 giorni al massimo..
Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

Vi è piaciuta questa ricetta? Scrivetemi le vostre impressioni; aggiungete un like e mi raccomando, non dimenticate di condividerla! Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e su Instagram! Grazie!!!

#cheesecakeallimone #cheesecakecongelatina #dolceestivo #dessert #cucinarefacile #lacucinadiFeFè #dolcealcucchiaio #senzacottura

245 visualizzazioni

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI