• laCucinaDiFeFè

CIAMBELLE AL MIELE E MANDARINO


Si può iniziare la giornata al meglio se davanti a un buon caffè e latte ci inzuppiamo delle sofficissime e profumatissime ciambelle fatte in casa? Quelle con tanto zucchero a velo sopra che, se poi nell'impasto si sente anche quel non so che di agrumato, approfittando della sostanziosa scorta di mandarini di campagna, ci daranno la carica giusta per affrontare il tran tran quotidiano e sapranno certamente conquistarci! Con questa ricetta dunque, apro ufficialmente le porte al Carnevale, e sebbene io non sia un'estimatrice di questa festa, posso dire con orgoglio che la mia città di origine, Acireale, ha una lunga e storica tradizione in fatto di cantieri di carri allegorico-grotteschi e macchine infiorate di tutto rispetto, che meritano almeno una volta di essere visti e apprezzati! Ci sarebbe molto da dire poi sulle stravaganze gastronomiche del periodo carnevalesco, almeno qui in Sicilia, ma la mia proposta è all'insegna di piccoli e discreti dolci profumati e leggeri, senza strafare con fritti e calorie, perchè la cosa bella è che si può festeggiare anche con semplicità!

Ingredienti per c.a 14 ciambelle da 8,5 Ø:

  • 250 gr. di mandarini (c.a 3 con tutta la buccia)

  • 180 gr. di farina 00

  • 120 gr. di zucchero di canna

  • 125 ml. di yogurt agli agrumi

  • 3 uova

  • 40 ml. di miele fiori d'acacia

  • 110 ml. di olio di semi

  • la buccia grattugiata di 1 limone non trattato

  • la buccia grattugiata di 1/2 arancia non trattata

  • 1 bustina di lievito per dolci

  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

Innanzitutto, sbucciate i mandarini ed eliminate con accuratezza tutti i semini interni (fig. 1).

Provvedete a privarli anche della pellicina di cui sono rivestiti per evitare che si senta successivamente nell'impasto al momento di gustarli. Frullateli in un mixer, riducendoli in una purea (fig. 2).

Aggiungete quindi gli ingredienti liquidi: le uova, lo yogurt, l’olio e il miele (fig. 3).

Continuate a frullare per pochi istanti fino ad ottenere un composto omogeneo (fig. 4).

Versate il composto così ottenuto in una capiente terrina e con l'aiuto delle fruste elettriche iniziate a montare aggiungendo poco alla volta lo zucchero, la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale (fig. 5).

Aggiungete la scorza grattugiata degli agrumi e mescolate leggermente con una spatola (fig. 6).

Preriscaldate il forno a 180°C. Imburrate ed infarinate gli stampini da ciambelle. Se avete quelli in silicone, imburrateli soltanto. Versate il composto negli stampi, senza arrivare al bordo, per evitare che in cottura l’impasto fuoriesca (fig. 7).

Infornate per circa 15', cercando di non prolungare oltre i tempi, affinchè le ciambelle non risultino asciutte e secche. Sfornatele e lasciatele intiepidire a temperatura ambiente prima di sformarle (fig. 8).

Sformatele e ponetele su un piatto da portata e spolverizzatele di zucchero a velo, prima di servirle.

E voilà... le vostre ciambelle al miele e mandarino sono pronte per essere gustate!

* Per assaporarne appieno l’aroma dei mandarini, consiglio di consumarle una volta raffreddate totalmente; potete decorare le ciambelle anche con una glassa ad acqua o, per i più golosi, una al cioccolato fondente, che si sposa benissimo con il gusto agrumato dei mandarini.

Buon Appetito dalla cucina di Fefe'!

Vi è piaciuta questa ricetta? Scrivetemi le vostre impressioni; aggiungete un like e mi raccomando, non dimenticate di condividerla! Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e su Instagram! Grazie!!!

#ciambellealmieleemandarino #dolcettipercolazione #dessertdacolazione #dolceclassico #homemade #dolcefacile #genuini #dolceperlamerenda #cucinarefacile #lacucinadiFeFè

28 visualizzazioni

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI