• laCucinaDiFeFè

FILETTI DI SGOMBRO FRESCO SU MILLEFOGLIE DI PATATE E CROSTA DI PISTACCHI


Nella nostra vita spesso impariamo delle ricette a cui ci affezioniamo a tendiamo a ripetere. E’ un dato di fatto, forse spontaneo o addirittura istintivo, ma penso che sia più una limitazione! Il divertimento in cucina così come a tavola, dimora invece proprio nella voglia di variare gli alimenti, di sperimentare cibi diversi, aprirsi a nuovi sapori, per scoprire le proprie potenzialità, e stupire coloro che siederanno alla nostra tavola! Lo sgombro è proprio uno di quei cibi che si prestano a preparazioni e abbinamenti estrosi. Molti preferiscono semplicemente cuocerlo alla griglia e condirlo con il classico degli intingoli: olio, limone, sale e prezzemolo! Non dico che non sia una buona e corretta scelta, ma le carni di questo pesce, sono così saporite che sarebbe un peccato non esaltarne il sapore dando vita a ricette incredibili!!!Così, con un po' di fantasia, è nata questa ricetta che secondo il mio estro iniziale doveva essere servita anche su una delicatissima crema di avocado, ma il tempo me l'ha impedito e devo dire che anche così, ha raggiunto comunque un ottimo consenso! Ho scelto di marinarlo con vino bianco, olio, limone e aromi, quindi di creare per ogni filetto una panatura solo da un lato a base di pangrattato aromatizzato home made, granella di pistacchio e farina di pistacchio. Le millefoglie di patate infine hanno conferito una piacevole croccantezza finale al piatto, ma soprattutto, lasciatemelo dire, l'essere state cotte con il vino è stata una genialata perchè avevano un retrogusto incredibilmente sofisticato! Insomma, ho speso qualche parola per me doverosa sul pesce "azzurro" poichè spesso sottovalutato, e invece, oltre all'aspetto salutare hanno anche una versatilità non indifferente in grado di prestarsi a preparazioni inimmaginabili! Vi ho convinto?

Lo sapevate che lo sgombro è uno dei pesci azzurri più apprezzati? La popolarità è data sia dalla combinazione prezzo/contenuto – infatti possiede un ricco corredo nutrizionale - che dal fatto che risulta essere molto semplice da cucinare e facilmente reperibile in ogni forma: fresco, congelato e conservato sott’olio. Consigliato dai nutrizionisti, in particolare per la ricchezza degli omega 3, delle proteine facilmente digeribili e degli acidi grassi polinsaturi, il grasso delle sue carni è un "grasso buono"che aiuta a contrastare il colesterolo e a prevenire malattie cardio-vascolari.

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 filetti di sgombro medi già sfilettati (4 sgombri da c.a 200 gr. l'uno)

  • 2 patate medie

  • 1 bicchiere di vino bianco

  • 1 limone (il succo)

  • 1 spicchio d'aglio

  • 100 gr. di farina di pistacchio

  • 50 gr. di granella di pistacchi

  • 1 manciata di pistacchi interi

  • 50 gr. di pangrattato aromatizzato

  • rosmarino, timo e prezzemolo

  • 100 ml. di olio evo

  • sale e pepe

Procedimento:

Iniziate lavando e pelando le patate, quindi tagliatele a fettine molto sottili con una mandolina (fig. 1).

Pulite i filetti di sgombro già sfilettati ed eviscerati; lavateli sotto l'acqua corrente e asciugateli con carta da cucina assorbente. Disponeteli in una capiente teglia e irrorateli con un'emulsione fatta con con l'olio, il succo di limone, il vino, l'aglio a fette, il rosmarino tritato, il timo e il prezzemolo. Aggiungete un pizzico di sale e di pepe e lasciate marinare i filetti per circa 30', girandoli di tanto in tanto (fig. 2).

Trascorso il tempo della marinatura, passate ciascun filetto, solo dalla parte della carne su una panatura composta da pan grattato aromatizzato, granella e farina di pistacchi e un pizzico di sale (fig. 3).

Ungete una teglia da forno con un pò d'olio, distribuitevi 2 strati di patate, leggermente sovrapposte e salate, poi adagiatevi gli sgombri e irrorate con tutta la marinata (fig. 4).

Aggiungete in superficie anche qualche pistacchio intero e lasciate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 25', innaffiando con altro vino ai bordi se il pesce dovesse asciugarsi troppo, e fino a quando le patate non risulteranno dorate e leggermente croccanti. Serviteli caldi! E voilà...i vostri filetti di sgombro su millefoglie di patate e crosta di pistacchi sono pronti per essere gustati!

Buon Appetito dalla cucina di Fefe'!

Vi è piaciuta questa ricetta? Scrivetemi le vostre impressioni; aggiungete un like e mi raccomando, non dimenticate di condividerla! Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e su Instagram! Grazie!!!

#ricettaconlosgombro #sgombroconpistacchio #secondodipesce #secondipiatti #ricettadipesce #ricettafacile #lacucinadiFeFè

12 visualizzazioni

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI