• laCucinaDiFeFè

FUSI DI POLLO IN PADELLA CON PATATE E POMODORI


Ormai molti di voi sanno che non mangio molto spesso il pollo, ma ci sono 2-3 ricette che di tanto in tanto mi piace riproporre in famiglia perchè piacciono molto e accontentano un po' tutti!!! Una di queste, che ormai è diventato un must, è la ricetta del pollo con patate e pomodorini piccadilly cotto in padella anzichè al forno, il che, non è affatto male visto il caldo smisurato di questi giorni! Si tratta di un secondo piatto ricco e succulento che sa di casa, di pranzi festosi, di domeniche nell'intimità familiare, tanto per la sua semplicità nella preparazione quanto per la genuinità degli ingredienti. Si cucina velocemente ed è una vera leccornia soprattutto per i bimbi che, in barba alle più rigide regole del galateo, lo potranno gustare con le mani, spolpando fino all'osso la carne di queste coscette ben insaporite ed aromatizzate!
Ingredienti per 2-3 persone:
  • 6 fusi di pollo

  • 4 patate medie

  • 350 gr. di pomodorini piccadilly o datterino

  • 250 ml. di polpa di pomodoro

  • brodo all'occorrenza

  • 2-3 foglie di alloro

  • rosmarino (q.b.)

  • 1 spicchio d'aglio

  • bacche di ginepro

  • 2-3 cucchiai di olio evo

  • sale e peperoncino

Procedimento:
Tamponate i fusi di pollo con carta assorbente da cucina senza lavarli (infatti, contrariamente a quanto si possa credere, il pollo non va lavato. Secondo la Food Standards Agency, ovvero l’ente britannico per la sicurezza alimentare, sciacquare la carne prima di cucinarla non serve ad eliminare i batteri, ma anzi, l'esatto contrario, può aumentare il rischio di infezioni). Lavate, pelate le patate e tagliatele a tocchetti. Nel frattempo in un' ampia padella antiaderente fate dorare per un paio di minuti l'aglio con l'olio e 2 cucchiai di acqua a fuoco dolce. Aggiungete i pomodorini piccadilly ben lavati e tagliati a rondelle, le bacche di ginepro, l'alloro e fate insaporire (fig. 1).
Quindi, dopo qualche minuto, aggiungete anche le patate e fate insaporire altri 2-3'. Allungata il sughetto con la polpa pronta e fate cuocere a fuoco lento per 5' circa (fig. 2).
Disponete quindi i fusi nella padella insieme al resto degli ingredienti e aggiustate di sale e pepe (fig. 3).
Aromatizzate con il rosmarino, coprite e lasciate cuocere a fuoco dolce per 30' girando di tanto in tanto i fusi con garbo affinchè assorbano i sapori ma senza essere maltrattati e aggiungendo altro brodo all'occorrenza per evitare che il sugo si asciughi troppo (fig. 4).
Servite ben caldo. E voilà...i fusi di pollo in padella con patate e pomodori sono pronti per essere gustati!
Buon Appetito dalla cucina di Fefè!
Vi è piaciuta questa ricetta? Scrivetemi le vostre impressioni; aggiungete un like e mi raccomando, non dimenticate di condividerla! Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e su Instagram! Grazie!!!

#fusidipollo #polloinpadella #ricettaconpollo #secondopiatto #secondipiatti #ricettafacile #cucinarefacile #lacucinadiFeFè

25 visualizzazioni

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI