• laCucinaDiFeFè

INSALATA ESOTICA DI POLLO CON FAVETTE FRESCHE E PECORINO STAGIONATO


Se amate le fave fresche, non potete perdervi questo piatto dal sapore esotico e fresco. Stiamo entrando finalmente nella stagione di questo ortaggio così ricco di fibre, proteine, ferro e sali minerali (giusto per elencarne qualcuno), e c'è voglia di cambiamento nelle nostre tavole. E allora ho scelto di condividere con voi una ricetta di famiglia, che a mio avviso vi conquisterà come ha conquistato me e le mie sorelle quando un giorno di qualche anno fa mia madre decise di sperimentarla per la prima volta e portarla in tavola a dispetto delle nostre iniziali reticenze! Da quel giorno, ogni anno, in questa stagione, almeno una volta la riproponiamo come fosse per noi un vero e proprio must. La ricetta è esattamente la stessa, ho apportato solo qualche modesta modifica, per non alterare quell'esatto sapore che ancora oggi mi fa tanto desiderare di cucinarlo!
*Un ringraziamento a mia madre per i consigli e per questa bella e valida ricetta!
Ingredienti per 4 persone:
  • 400 gr. di petto di pollo

  • 1Kg. e 1/2 di favette fresche (il peso si riferisce alle fave ancora da sgusciare, quindi con tutti i baccelli)

  • 1 costa di sedano

  • 3 carote

  • 1 cipolla media

  • 1 scalogno

  • 50 gr. di pinoli

  • 50 gr. di uvetta sultanina

  • 80 gr. di speck alto Adige

  • 1/2 bicchiere di aceto bianco

  • 50 gr. di pecorino fresco a scaglie

  • basilico fresco (q.b.)

  • olio e sale

Procedimento:
Sgranate le fave, lavatele sotto l'acqua corrente, eliminate le piccole escrescenze che presentano (fig. 1).
Quindi togliete di ognuna il tegumento di cui sono rivestite (fig. 2).
Per maggiori informazioni sulla loro pulizia, vi rimando alla mia scheda tecnica che potrete trovare nel Menù o cliccando direttamente QUI. Tagliate il pollo a listarelle lunghe circa 10 cm circa (fig. 3) e lessatele in acqua salata con il sedano, le carote e la cipolla.
Fate nel frattempo dorare in una padella antiaderente lo scalogno insieme ad un mestolo di brodo di pollo, aggiungete le favette fresche e sfumate con l'aceto bianco. Insaporite con l'uvetta sultanina, i pinoli, lo speck tagliato a straccetti e aggiustate di sale (fig. 4).
Lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 15' a coperchio chiuso, aggiungendo di tanto in tanto qualche mestolo di brodo se le favette dovessero asciugarsi troppo. Trascorso questo tempo, aggiungete anche il pollo che avrete precedentemente scolato e amalgamatelo bene con il resto degli ingredienti. Lasciate insaporire altri 5', lasciando che finalmente il sughetto si restringa. Spegnete e lasciate raffreddare (fig. 5).
Condite il tutto con olio a crudo, foglie di basilico fresco e scaglie di pecorino fresco.
E voilà...la vostra insalata di pollo esotica con favette fresche e pecorino è pronta per essere gustata!
Buon Appetito dalla cucina di Fefè!
Vi è piaciuta questa ricetta? Scrivetemi le vostre impressioni; aggiungete un like e mi raccomando, non dimenticate di condividerla! Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e su Instagram! Grazie!!!

#insalatadipolloefavefresche #insalataesotica #ricettaconfavefresche #secondipiatti #ricettaconpollo #lacucinadiFeFè

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI