• laCucinaDiFeFè

INVOLTINI DI PESCE SPADA AL FINOCCHIO


Gli involtini di pesce spada sono un secondo piatto davvero gustoso e succulento. Solitamente mi piace prepararlo con un ripieno a base di pomodorini datterini, cipolletta fresca e tanto buon prezzemolo, oltre ovviamente al pan grattato ben aromatizzato, ma non essendo ancora periodo per i pomodori, e volendo sempre rispettare la stagionalità, ho deciso di variarli leggermente, aggiungendo del finocchio infornato e tagliato a tocchetti e della profumatissima curcuma, che devo dire ci sta una meraviglia! Forse questa nuova versione mi è piaciuta più della tradizionale! D'altronde la loro realizzazione, oltre che facile e veloce, prevede un ripieno dagli ingredienti semplici e molto sfiziosi come i capperi, le olive e i pinoli! Altro non c'è da dire, se non mettersi il grembiule e prepararli al più presto!

Per saperne di più sulla curcuma, vi invito a leggere la mia scheda informativa di approfondimento direttamente QUI oppure visitate la pagina che troverete nel Menù alla voce "alimenti: info e curiosità".

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fette sottili di pesce spada

  • 1 finocchio grande

  • 40 gr. di provola dolce

  • 30 gr. di capperi sotto sale

  • 5 olive nere

  • 80 gr. di pan grattato aromatizzato

  • 1 ciuffetto di prezzemolo

  • erba cipollina secca (q.b.)

  • olio evo

  • sale

  • 1 cucchiaino di curcuma

Procedimento:

Dal vostro pescivendolo di fiducia, fatevi tagliare il pesce spada a fette molto sottili, quindi sciacquatele sotto l'acqua corrente e asciugatele bene con della carta assorbente da cucina (fig. 1)

Lavate e pulite il finocchio, eliminando le foglie esterne più coriacee, quindi tagliatelo a fette non troppo spesse e disponetelo in una teglia rivestita con carta da forno. Conditelo con una presa di sale, un giro di olio ed erba cipollina (fig. 2).

Mettete in forno a 190°C per 30'. Procedete nel frattempo a predisporre il ripieno: in un piatto unite il pan grattato aromatizzato, le olive denocciolate e tagliate a fettine, i capperi dissalati sotto l'acqua corrente e ben strizzati, la provola tagliata a cubetti, l'erba cipollina, la curcuma e il finocchio sfornato e tagliato a tocchetti (fig. 3).

Mescolate in modo omogeneo unendo il prezzemolo sminuzzato grossolanamente. Se dovesse risultare troppo secco, aggiungete altro olio (fig. 4).

Riempite le fettine di pesce spada con un cucchiaio di questo composto(fig. 5).

Richiudete gli involtini su se stessi e sigillate con stuzzicadenti per evitare la fuoriuscita del ripieno durante la cottura (fig. 6).

Disponete gli involtini nella stessa teglia dove avete cotto i finocchi, irrorate la superficie con un giro di olio e una spolverata di erba cipollina (fig. 7).

Mettete in forno preriscaldato a 180°C per 25', quindi girateli e fate cuocere altri 5'. Servite su un letto di insalata o con un contorno di finocchi. E voilà...i vostri involtini di pesce spada al finocchio sono pronti per essere gustati!

Buon Appetito dalla cucina di Fefe'!

Vi è piaciuta questa ricetta? Scrivetemi le vostre impressioni; aggiungete un like e mi raccomando, non dimenticate di condividerla! Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e su Instagram! Grazie!!!

#involtinidipesce #involtinidipescespada #secondipiatti #secondodipesce #secondopiatto #cucinaalforno #cucinarefacile

22 visualizzazioni

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI