• Federica Ferrata

"U VOTA VOTA" (ROLLE' DI PIZZA CON CIPOLLE DI TROPEA E ASIAG


Amici sapete cos'è "u vota vota"? No? Neanch'io fino a qualche tempo fa☺ Si tratta di una sorta di rollè di pizza tipicamente siciliana, che una volta stesa, viene chiusa come fosse un fazzoletto, creando esattamente questo effetto "rotolo", mentre per quel che riguarda il ripieno, il condimento ovviamente varia a seconda delle zone, essendo fiore all'occhiello delle località del siracusano. Il più conosciuto è quello con spinaci e salsiccia, davvero squisito!!! Io invece vi propongo, come vi avevo promesso, l'abbinamento con le cipolle rosse e l'asiago, un'altra buonissima e sorprendente ricetta scoperta e assaggiata in prima persona a casa di carissimi amici e poi realizzata, per eccesso di entusiasmo, dopo pochi giorni nella mia mini cucina, quella che io chiamo delle bambole!!! Eh si, perchè la mia cucina non è certamente quello che tutti si potrebbero aspettare da una foodblogger, cioè grande, capiente e luminosa! In realtà è piccola quattro metri per quattro o giù di lì, ma in compenso piena di cianfrusaglie di tutti i tipi, naturalmente attrezzi da cucina, talmente tanti che mio marito mi prende in giro sostenendo che se avessi 100 cucine, sarei in grado di riempirle tutte!!! Comunque, tornando a noi, ho dovuto un po' faticare per preparare questo speciale impasto, ma non per la difficoltà dei passaggi, bensì per problemi di tipo logistico: muoviti qua, girati là, dove poso la teglia? Dove preparo il ripieno? Mestoli e farina ovunque, ma alla fine è andata! Eccolo qui il mio "vota vota"! Un rollè così gustoso ed eccezionale, che mi ha ridato nuova linfa!!!

*Ringrazio ancora una volta la mia speciale amica Valeria per avermi ispirata attraverso nuovi sapori e avermi concesso la "licenza" di condividere con voi questo meraviglioso patrimonio gastronomico! ♥

Ingredienti per 2 pizze "vota vota":

  • 500 gr. di farina tipo 0 o semola rimacinata di grano duro

  • 250-300 ml. di acqua tiepida

  • 25 gr. (1 cubetto) di lievito di birra fresco

  • 4 cucchiai di olio evo

  • 1 cucchiaino di zucchero

  • 1 cucchiaino di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 6-7 cipolle rosse

  • 600 gr. di pomodori maturi per salsa

  • 1 cipolletta fresca

  • 100 gr. di parmigiano grattugiato

  • 100 gr. di asiago

  • olio evo

  • sale e pepe

Procedimento:

Iniziate sbucciando le cipolle, lavatele e tagliatele su un tagliere a julienne (fig. 1).

Nel frattempo, lavate i pomodori e riduceteli a cubetti. Fate dorare in un pentolino la cipolletta fresca tagliata a rondelle per 1'-2' a fuoco vivace, quindi aggiungete i pomodori e abbassate la fiamma (fig. 2).

Salate e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 20' o fin quando la vostra salsa non sarà pronta (fig. 3).

A parte, in una capiente padella antiaderente, fate dorare le cipolle con un filo di olio a fuoco vivace per qualche minuto (fig. 4).

Salate e pepate a piacere. Abbassate la fiamma e fate appassire con un coperchio per circa 15'-20', girando di tanto in tanto e aggiungendo qualche cucchiaio d'acqua se le cipolle dovessero asciugarsi troppo. Quando appariranno ben cotte, aggiungete qualche cucchiaiata di salsa di pomodoro e mescolate omogeneamente (fig. 5).

Dovranno essere insaporite il giusto, cioè il quantitativo di salsa dovrà essere quello necessario a colorare le cipolle (fig. 6).

Spegnete e tenete da parte. Nel frattempo preparate l'impasto della vostra pizza cliccando e seguendo questa ricetta →IMPASTO PER PIZZA . Otterrete un panetto liscio e morbido che dovrete far riposare all'interno di un contenitore ben oliato e coperto da un canovaccio pulito (fig. 7).

Io di solito accendo il forno a 200°C per 5', spengo, creando il giusto tepore per posizionare il contenitore con l'impasto da far lievitare. Lasciate lievitare 2h, il panetto sarà raddoppiato. Potrete, se avete tempo, lavorarlo di nuovo per qualche minuto sul piano di lavoro e lasciarlo lievitare un'altra ora (consigliabile) oppure dividerlo in 2 panetti e stenderlo direttamente sul piano infarinato con l'aiuto di un mattarello. Le 2 basi stese, infine, prima di andare in forno, dovranno essere disposte nelle loro teglie precedentemente unte di olio e ricoperte con un canovaccio pulito per altri 15' per un'ultima lievitazione. Quindi, preriscaldate il forno a 220°C e iniziate a ricoprire le basi con il vostro ripieno di cipolle e coprite con abbondante parmigiano grattugiato (fig. 8).

Aggiungete infine l'asiago tagliato a cubetti e ripiegata prima da un lato e poi dall'altro fino a creare una sorta di rotolo (fig. 9).

Sigillate bene da tutti i lati affinchè il ripieno uoriesca (fig. 10).

Abbassate la temperatura a 180°C e infornate per 30' circa. I tempi di cottura variano da forno a forno, quindi vi consiglio di controllare sempre la vostra pizza.

E voilà...la vostra pizza "vota vota" con cipolle e asiago è pronta per essere gustata!

Buon Appetito dalla cucina di Fefè!

Vi è piaciuta questa ricetta? Scrivetemi le vostre impressioni; aggiungete un like e mi raccomando, non dimenticate di condividerla! Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e su Instagram! Grazie!!!

#pizzavotavota #rollèdipizza #pizzachiusa #cipollerosseeasiago #ricetteclassicheperimparare #pizzaripiena #facile #pizzeetortesalate #cucinarefacile #lacucinadiFeFè

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI