• laCucinaDiFeFè

POLLO SPEZIATO CON PRUGNE SECCHE E MANDORLE


La ricetta che vi propongo oggi è estremamente semplice e di rapida esecuzione, cioè con pochi passaggi ai fornelli, ma vi garantirà di sicuro un ottimo risultato a tavola! Si tratta di un secondo piatto dalle note etniche, grazie al richiamo esotico e a quel buon profumo speziato di curcuma, zenzero e cannella, spezie che io amo molto! Perfetto da proporre soprattutto in occasione delle feste natalizie, quando la frutta secca la fa da padrone, ma si può sempre preparare in qualunque occasione voi vogliate stupire con semplicità ed originalità. Per chi non ama la carne di pollo, un'alternativa valida si può ottenere anche con i petti di tacchino e servire questo piatto con un contorno di insalata fresca o patate al forno anch'esse speziate (VEDI QUI RICETTA), oppure, se vi piace l'idea di un pasto etnico, potrete trasformare questo secondo in un piatto unico, accompagnato con del cous cous cotto al vapore con chiodi di garofano e curcuma. Una vera leccornia! ☺

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 petti di pollo

  • 3 cipollette fresche

  • 250 ml. di vino bianco

  • 300 ml. di brodo vegetale

  • rametti di rosmarino fresco

  • 60 gr. di mandorle pelate tagliate a lamelle

  • 40 gr. di uvetta sultanina

  • 130 gr. di prugne secche denocciolate

  • 1 cucchiaino raso di cannella

  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere (andrà bene anche fresco grattugiato)

  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere

  • olio evo

  • sale integrale e pepe bianco macinato

Procedimento:

Tagliate innanzitutto i petti di pollo a listarelle non troppo sottili e disponetele in una teglia capiente affinchè non si sovrappongono ma restino tutti in un unico strato. Unite i rametti di rosmarino e irrorate il tutto con il vino bianco (fig. 1).

Coprite con pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno 1-2 h, girando ogni tanto i pezzi di carne nella marinata. Trascorso il tempo della marinatura, tagliate le cipollette a rondelle sottili, sgocciolate il pollo e filtrate la marinata, tenendola da parte. Scaldate in una casseruola 4 cucchiai d’olio, fate imbiondire le cipollette per 2', quindi aggiungete i pezzi di pollo (fig. 2).

Fateli rosolare a fiamma media in modo uniforme, girandoli con due palette per non maltrattare la carne. Salate e pepate. Fate appassire a fiamma bassa per 5-6', finché saranno morbidi. Irrorate con il vino della marinata e fatelo evaporare alzando leggermente la fiamma per altri 6' (fig. 3).

Unite le mandorle, la cannella e lo zenzero in polvere, coprite e proseguite la cottura a fiamma bassa per circa 20', mescolando di tanto in tanto e aggiungendo man mano poco brodo per volta. Unite anche le prugne e l'uvetta, mescolate e proseguite la cottura per altri 20' (fig. 4).

Quando il pollo avrà raggiunto la cottura e il sughetto si sarà ristretto, spegnete la fiamma e insaporite con la curcuma (fig. 5).

Mescolate e servite ben caldo. E voilà...il vostro pollo speziato con prugne e mandorle è pronto per essere gustato!

Buon Appetito dalla cucina di Fefè!

Vi è piaciuta questa ricetta? Scrivetemi le vostre impressioni; aggiungete un like e mi raccomando, non dimenticate di condividerla! Grazie!!!

#pollospeziato #polloesotico #secondopiatto #ricettafacile #cucinafacile #lacucinadiFeFè

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI