• laCucinaDiFeFè

QUICHE CON PATATE, TOPINAMBUR E TUMA


Quante ricette vedo già in giro sul web e soprattutto nei social, tra Facebook e Instagram, colme e traboccanti di festa e di quell'aria tipica del Natale! Dolci e manicaretti di ogni tipo: biscottini, torte, ciambelle, frittelle, il ben di Dio, tutto allo scopo di richiamare la natività evocandola in tutte le sue forme più eccellenti; decori sfavillanti, nastri rossi e lustrini dorati sullo sfondo delle foto, così da attrarre quasi come in una vetrina tutti coloro che ogni giorno visitano queste pagine. Io invece sono qui a proporre una semplice e normalissima quiche, che però, vi avviso, potrà andar benissimo cucinata in anticipo per poi essere tagliata a spicchi e surgelata in appositi contenitori freezer come antipasto per la cena della vigilia o il pranzo del giorno di Natale. Basterà scongelare le fette il giorno prima e il gioco è fatto: l'avrete pronta per l'occasione! Quindi il mio contributo c'è, riconosciamolo! ☺Ma poichè, dato il periodo, non desideravo mancare in un effetto coreografico e festoso della cosa - sebbene qui a casa mia, ve lo confesso, non si respira ancora lo spirito giusto del Natale - ho voluto scattare anch'io una foto gioiosa in grado di ricordare almeno un po' che da oggi si apre il via ufficialmente alle feste natalizie. Spero di esserci riuscita... Buona Immacolata a tutti!

Ingredienti:

  • 1 sfoglia di pasta base per quiche (VEDI RICETTA) oppure in alternativa 1 rotolo di pasta brisè già pronta

  • 500 gr. di topinambur

  • 1 patata grande

  • 1 spicchio d'aglio

  • 50 gr. di tuma

  • 1 uovo

  • 1 rametto di rosmarino fresco

  • 1 ciuffetto di prezzemolo

  • erba cipollina (q.b.)

  • noce moscata (q.b.)

  • 1 cucchiaino di cannella

  • olio evo

  • sale e pepe nero macinato

Procedimento:

Preparate l'impasto base di pasta per quiche secondo le indicazioni della ricetta sopra o, in alternativa usatene una già pronta. Dopo averla fatta riposare, stendetela con un mattarello su un piano di lavoro leggermente infarinato fino ad ottenere una sfoglia sottile di circa 1 mm. (nel caso della pasta base già pronta, saltate questo passaggio - fig. 1).

Aiutandovi sempre con il mattarello, stendete la pasta su uno stampo precedentemente oliato di circa 5 cm di spessore e adagiatelo delicatamente (nel caso della pasta base già pronta, disponetela sullo stampo direttamente con la sua carta da forno in dotazione). Bucherellate leggermente il fondo con i rebbi di una forchetta. Nel frattempo, lavate, sbucciate e tagliate i topinambur e le patate a tocchetti non troppo spessi, nè larghi. Dovranno essere di medio-piccola dimensione (fig. 2).

In una capiente pentola, fate dorare l'aglio con un giro di olio e due cucchiai di acqua; aggiungete i topinambur e fate insaporire 1' a fiamma vivace (fig. 3).

Aggiungete il rosmarino spezzettato grossolanamente e ricoprite con abbondante acqua salata calda. A partire dall'ebollizione, abbassate la fiamma e fate cuocere per 10', fino a quando i topinambur e le patate non appariranno leggermente tenere (fig. 4).

Spegnete e fate scolare bene. Condite con una macinata di pepe, altro rosmarino, l'uovo, noce moscata, la cannella e infine l'erba cipollina (fig. 5).

Mescolate tutti gli ingredienti in modo omogeneo, aggiungendo prezzemolo e aggiustando di sale (fig. 6).

Versate il composto così realizzato dentro lo stampo su cui avete steso la vostra quiche e livellatelo (fig. 7).

Completate con una dadolata di tuma e irrorate il tutto con un filo di olio. Richiudete i bordi (fig. 8).

Mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 45'. E voilà...la vostra quiche con patate, topinambur e tuma è pronta per essere gustata!

Buon Appetito dalla cucina di Fefè!

Vi è piaciuta questa ricetta? Scrivetemi le vostre impressioni; aggiungete un like e mi raccomando, non dimenticate di condividerla! Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e su Instagram! Grazie!!!

#quichevegetariana #quiche #quichecontopinambur #pizzeetortesalate #cucinafacile #lacucinadiFeFè

0 visualizzazioni

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI