• laCucinaDiFeFè

SFORMATO DI BIETOLE E PATATE AL GRATIN


Ma quanto sono buone le bietole!!! Qualunque sia il modo in cui vengano cucinate, io trovo che siano un ortaggio molto versatile! Vi ho proposto tempo fa la ricetta per preparare una buona e sana zuppa di bietole e patate al pomodoro e grana (clicca QUI per la ricetta), ma devo ammettere che preparate al forno gratinate come uno sformato, sono proprio spettacolari!!!! Sento ancora il profumino che si è profuso nell'aria qui nella mia cucina: una vera tentazione per il palato! Risveglia gli appetiti e la voglia di sedersi a tavola e consumare un contorno vegetariano ricco di sostanze benefiche senza rinunciare al gusto!

Tutte le ricette "vegetariane" sono in assenza di carne e/o di pesce... (N.B. può esserci l'impiego di altri alimenti a base di proteine animali, come uova e formaggi).

Per saperne di più sulle "bietole", vi invito a leggere la mia scheda informativa di approfondimento che troverete nella pagina "Alimenti: info e curiosità", alla voce "bietole", oppure cliccate direttamente QUI.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 mazzi di bietole fresche

  • 2 patate medie

  • 6 pomodori maturi (o in alternativa 1 barattolo di pomodori pelati)

  • 100 gr. di provola dolce

  • 1 spicchio d'aglio

  • 50 gr. di grana grattugiato

  • 50 gr. di pan grattato

  • 1 noce di burro

  • olio evo

  • sale e peperoncino

Procedimento:

Mondate le bietole, eliminando la parte più dura e filamentosa dei gambi. Quindi lavate le singole foglie e i gambi più teneri sotto l'acqua corrente fino a rimuovere del tutto la terra residua. Tagliate i gambi a striscioline secondo la loro lunghezza per rendere più uniforme la loro cottura con quella delle foglie. Lavate le patate, pelatele e tagliatele a tocchetti. Cucinate entrambi al vapore, salandoli leggermente per circa 21'. Consiglio sempre questo tipo di cottura rispetto alla lessatura perchè, come spiegato più volte, consente di mantenere inalterate tutte le proprietà degli ortaggi. In caso non disponeste di una vaporiera, lessate le bietole e le patate separatamente in abbondante acqua salata. Scolate e strizzate le bietole molto bene e lasciate intiepidire.

Una volta cotte, in una pentola a parte, fate dorare leggermente lo spicchio d'aglio con un filo di olio e aggiungete i pomodori precedentemente lavati e tagliati a pezzettoni. Salate e pepate e lasciate cuocere a fuoco dolce per 10' o fin quando i pomodori non appariranno ben sfatti. Spegnete e tenete da parte.

Imburrate una teglia con un ricciolo di burro e distribuitevi sul fondo una manciata di pan grattato. Disponete un primo strato con metà delle bietole e delle patate e conditele con qualche cucchiaio di salsa di pomodoro (fig. 1).

Condite con qualche fetta di provola e completate il tutto con una spolverata di grano grattugiato e infine di pan grattato (fig. 2).

Procedete a ripetere l'operazione per realizzare un secondo strato con il resto degli ingredienti. Mettete in forno a 180°C per circa 25' o fin quando il formaggio non sarà ben sciolto. Quindi attivate la funzione grill (cottura solo superiore) e lasciate gratinare altri 6'-7'. Sfornate e lasciate intiepidire qualche minuto prima di servire. E voilà...il vostro sformato di bietole e patate al gratin è pronto per essere gustato!

Buon Appetito dalla cucina di Fefè!

Ti è piaciuta questa ricetta? Scrivimi le tue impressioni; aggiungi un like e, mi raccomando, non dimenticare di condividerla! Grazie!!!

#sformatodibietole #contornovegetariano #contornoleggero #cucinarefacile #lacucinadiFeFè

27 visualizzazioni

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI