• laCucinaDiFeFè

TORTINO DI ZUCCHINE E POMODORINI AL FORNO


Ricordate lo sformato di zucchine gratinate alla menta che ho proposto qui sul blog qualche settimana fa? QUI LA RICETTA! Sarà che a me piace così tanto che, lasciando le zucchine come ingrediente principale, ho sperimentato più versioni abbinando questi ortaggi con altre verdure di stagione, come le patate (versione più saziante) o con i pomodorini datterino, decisamente più leggera e fresca nonostante la cottura in forno. Eh si, lo ammetto, l'unica controindicazione di questa ricetta facile e sfiziosa, è l'uso del forno che in questo periodo (neanche se fosse agosto) risulta a dir poco aberrante! Ma il risultato - pur trattandosi di semplici verdure - è talmente buono e sorprendente che credo ne valga davvero la pena! Potrete realizzare questo piatto per un antipasto a pranzo, o come contorno, o persino come secondo vegetariano, perfetto per gli amanti dei formaggi e degli abbinamenti con le verdure.

Tutte le ricette "vegetariane" sono in assenza di carne e/o di pesce... (N.B. può esserci l'impiego di altri alimenti a base di proteine animali, come uova e formaggio).

Ingredienti:

  • 5 zucchine bianche

  • 450 gr. di pomodorini datterino

  • 1 cipolletta fresca

  • 120 gr. di asiago

  • 60 gr. di parmigiano grattugiato

  • 4 cucchiai di pan grattato aromatizzato

  • abbondanti foglie di menta e basilico

  • timo e rosmarino freschi (q.b.)

  • olio evo

  • sale

Procedimento:

Lavate i pomodorini datterino sotto l'acqua corrente e tagliateli a rondelle. Lavate bene anche le zucchine (io di solito le sbuccio, dopo averle sciacquate, ma nulla vieta di lasciarle anche con la loro buccia). Spuntatele, tagliate anche queste a rondelle di spessore medio (circa 3-4 mm) e disponete un primo strato ben fitto - senza sovrapporle mi raccomando - in una teglia antiaderente leggermente oleata con olio evo e 2 cucchiai di acqua. Salate leggermente, aggiungete qualche fetta di cipolletta fresca tagliata grossolanamente, le rondelle di pomodori sparse, le foglie di menta, timo, basilico e rosmarino e irrorate ancora con altro olio (fig. 1).

Coprite con abbondante parmigiano grattugiato e un cucchiaio colmo di pan grattato (fig. 2).

Completate con l'asiago a cubetti e proseguite a realizzare un secondo, terzo e quarto strato con lo stesso procedimento, sempre irrorando con un filo di olio (fig. 3).

Giunti all'ultimo strato, spolverizzate con il parmigiano rimanente e il pan grattato, quindi mettete in forno a 200°C per circa 25'. Proseguite la cottura per altri 5' azionando la funzione grill del forno, cioè con cottura solo sopra per la gratinatura finale. Le verdure dovranno risultare ben dorate (fig. 4).

Consiglio sempre prima di sfornare, di infilzare i rebbi di una forchetta nelle verdure. Se affonderanno totalmente vorrà dire che il piatto è pronto. Fate leggermente raffreddare prima di servire le vostre porzioni...

E voilà...le vostre zucchine gratinate alla menta sono pronte per essere gustate!

Buon appetito dalla cucina di Fefè!

Vi è piaciuta questa ricetta? Scrivetemi le vostre impressioni; aggiungete un like e mi raccomando, non dimenticate di condividerla! Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e su Instagram! Grazie!!!

#tortinovegetariano #tortinodizucchineepomodorini #tortinoaromatico #antipastovegetariano #tortinoalforno #sformatodizucchineepomodorini

19 visualizzazioni

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI