• laCucinaDiFeFè

ZUPPA NORDICA DI SALMONE E PATATE


Tutti ormai sapete quanto io ami le zuppe e le minestre di ogni tipo, quei comfort food fumanti e sempre versatilissimi perchè in base alla stagione puoi cambiare gli ingredienti e crearne di nuovi e ogni volta più nutrienti e gustosi! Mi piace consumarle primariamente con le verdure, i legumi o con i cereali integrali, ma qualche volta mi concedo anche il piacere ad esempio di aggiungere delle polpettine di carne in brodo, che ti appagano come poche altre cose al mondo! L'altro giorno, mentre spulciavo sul web per cercare un'ispirazione per la cena, ho trovato questa ricetta davvero speciale, le cui origini pare siano finlandesi (la chiamano lohikeitto), con varianti irlandesi e poi diffuse nel resto dei Paesi del nord Europa. L'idea di una zuppa calda di pesce mi ha conquistata, non solo perchè quando le giornate sono così fredde, la migliore soluzione per scaldarti è proprio consumare un pasto caldo, ma anche perchè io adoro il salmone e tutto il pesce in generale. Ovviamente - è più forte di me - non potevo non variarla, ma credo, senza per questo peccare di eccessiva modestia, che le mie aggiunte rispetto alla ricetta originale non solo non abbiano alterato il sapore, ma lo abbiano piuttosto valorizzato ed arricchito ulteriormente! Ho ridotto di molto il quantitativo di panna (giusto un assaggio), perchè credo che anche così sia gustosissimo; inoltre ho aggiunto qualche bacca di ginepro, foglie di alloro e ovviamente un tocco di zenzero che per me è una prerogativa imprescindibile! Detto ciò, consiglio a tutti questa zuppa perchè è facile, veloce da preparare e, credetemi, andrà letteralmente a ruba! A prova di scarpetta!

Un ringraziamento sincero a Federica per avermi ispirata [dal blog di Federica Tommei "Paprika e cannella"]!

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 gr. di filetto di salmone fresco sfilettato

  • 3 patate grandi

  • 3 carote

  • 1 cipolletta fresca

  • 800 ml. di brodo vegetale caldo

  • rosmarino fresco

  • 1 foglia di alloro

  • qualche ciuffetto di prezzemolo fresco

  • 4 bacche di ginepro

  • 15 gr. di zenzero fresco

  • 150 ml. di latte fresco intero

  • 50 ml. di panna fresca

  • olio evo

  • sale e pepe

Procedimento: Iniziate preparando il brodo vegetale, facendo bollire per circa 30' una carota, una cipolla, una patata e del rosmarino sminuzzato e qualche barbetta di finocchio in avanzo in acqua salata. In un'altra pentola capiente, fate rosolare a fuoco basso la cipolletta fresca tagliata a rondelle con un giro di olio (fig. 1).

Aggiungete le patate tagliate a cubetti piccoli, le carote tagliate a rondelle, una manciata di foglie di rosmarino fresco sminuzzate e fate insaporire per 1' (fig. 2).

Coprite con il brodo vegetale e aggiungete l'alloro e le bacche di ginepro (fig. 3).

Lasciate cuocere per circa 20', o finché le verdure non appariranno tenere. Nel frattempo, sfilettate il salmone, privandolo delle spine e della pelle, quindi riducetelo a tocchetti (fig. 4).

Trascorso il tempo di cottura, aggiungete anche la panna e il latte precedentemente riscaldati e lo zenzero grattugiato (fig. 5).

Fate riprendere un leggero bollore, aggiungete il salmone a tocchetti e lasciate cuocere per altri 5', sarà sufficiente per cuocere il pesce ed eviterà che inizi a sfaldarsi (fig. 6).

Regolate di sale. Eliminate l'alloro e il ginepro. Spegnete il fuoco, versate la zuppa ancora calda con del buon pane per accompagnarla, una bella macinata di pepe fresco, prezzemolo ed erba cipollina. E voilà...la vostra zuppa nordica di salmone e patate è pronta per essere gustata!

Buon appetito dalla cucina di Fefè!

Vi è piaciuta questa ricetta? Scrivetemi le vostre impressioni; aggiungete un like e mi raccomando, non dimenticate di condividerla! Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook e su Instagram! Grazie!!!

#zuppadisalmone #zuppeminestreevellutate #comfortfood #zuppainvernale #zuppadipesce

© 2017 by LaCucinaDiFeFè-CucinareFacile       -       Web Designer: GraphicRealTime Comunicazione Visiva       -       TUTTI I DIRITTI RISERVATI